PRIVACY POLICY

Il Regolamento Europeo 2016/679 del 27 aprile 2016 relativo alla "Protezione delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei dati personali, nonchè alla libera circolazione di tali dati" (c.d. "Regolamento Generale sulla Protezione dei Dati" o "Regolamento"), prevede la tutela dei dati personali il cui trattamento deve svolgersi nel rispetto dei diritti e delle libertà fondamentali con particolare riferimento al diritto alla riservatezza.

Ai sensi dell’art. 12 e 13 del Regolamento Pavimental s.p.a., con sede in Roma, Via Giulio Vincenzo Bona, 95-101 – 00156 (RM), C.F. 00481670586, partita IVA 00904791001 in qualità di Titolare del Trattamento dei dati personali gestiti attraverso il sito aziendale www.pavimental.it (o anche "Sito") con la presente desidera informarla che il trattamento dei Suoi dati personali, sarà improntato ai principi di correttezza, liceità e trasparenza tutelando la Sua riservatezza e i Suoi diritti.

La invitiamo, dunque, prima di comunicare qualsiasi dato personale al Titolare, a leggere con attenzione la presente Privacy Policy perché contiene informazioni importanti sulla tutela dei Suoi dati personali.

1. Identità e dati di contatto del Titolare del Trattamento
Il Titolare del Trattamento dei Suoi dati personali é Pavimental s.p.a., con sede in Roma, Via Giulio Vincenzo Bona 95-101 – 00156 (RM).

2. Dati di contatto del Responsabile della Protezione dei dati
In ottemperanza all’art. 37 del Regolamento il Titolare ha nominato un Responsabile della Protezione dei Dati (c.d. "RPD" o "DPO") contattabile al seguente indirizzo di posta elettronica: dpo.pavimental@gmail.com

3. Finalità del Trattamento
Il trattamento dei Suoi dati personali da parte di Pavimental s.p.a. avverrà per finalità correlate alla gestione e amministrazione del sito web aziendale.
In particolare il trattamento dei dati personali potrà essere svolto per:

  • consentire la navigazione del Sito;
  • accertamento e repressione dei reati;
  • ricezione di comunicazioni e/o richieste di informazioni da parte degli utenti;
  • consentire la selezione del personale;
  • permettere l’accesso al portale dei fornitori;

4. Base giuridica del Trattamento
La base giuridica del trattamento è rappresentata dal consenso dell’interessato, nel rispetto dei provvedimenti del Garante della Privacy, e precisamente Individuazione delle modalità semplificate per l’informativa e l’acquisizione del consenso per l’uso dei cookie dell’8 maggio 2014 e Linee guida cookie e altri strumenti di tracciamento del 10 giugno 2021.
Specifiche informative verranno pubblicate da Pavimental nelle pagine del Sito predisposte per l’erogazione di determinati servizi per i quali verranno richiesti i relativi consensi.

5. Natura dei dati personali trattati
Dati tecnici di navigazione
Il server Web utilizzato da Pavimental S.p.A., la cui gestione è affidata a terzi, durante la navigazione colleziona automaticamente alcuni dati personali la cui trasmissione è implicita nell’uso dei protocolli di comunicazione di Internet.
Tali dati di traffico telematico sono trattati nel rispetto del Regolamento Europeo 2016/679 del 27 aprile 2016 relativo alla "Protezione delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei dati personali, nonchè alla libera circolazione di tali dati" e sono conservati.

Dati forniti volontariamente dagli utenti
L’invio facoltativo, esplicito e volontario di messaggi ai recapiti di Pavimental, nonché la compilazione e l’inoltro dei moduli presenti sul Sito, comportano l’acquisizione dei dati dell’utente/mittente, necessari o comunque utili a rispondere o a dare seguito alla richiesta di un determinato servizio.

6. Modalità del Trattamento
II dati personali sono trattati con strumenti automatizzati per il tempo strettamente necessario a conseguire gli scopi per cui sono stati raccolti. Specifiche misure di sicurezza sono osservate per prevenire la perdita dei dati, usi illeciti o non corretti ed accessi non autorizzati.

7. Categorie di destinatari dei dati personali
I dati raccolti via internet non verranno diffusi nè comunicati a soggetti terzi, se non a quelli che sono stati specificatamente istruiti e nominati.

8. Conservazione dei dati personali
I dati personali trattati per le finalità elencate nella presente informativa saranno conservati per le sole finalità di accertamento e repressione dei reati per un periodo di tempo pari a 12 (dodici) mesi dalla data della comunicazione dei dati medesimi, decorsi i quali gli stessi vengono cancellati o resi anonimi.

9. Diritti dell’interessato
Lei potrà esercitare in qualsiasi momento i diritti previsti dagli Articoli 15, 16, ,17, 18 e 20 del Regolamento rivolgendosi al DPO ai dati di contatto di cui al punto 2 della presente informativa.
In particolare, in qualità di interessato, Lei potrà richiedere:

  1. l’accesso ai dati personali che lo riguardano, secondo quanto previsto dall’Articolo 15 del Regolamento;
  2. la rettifica dei dati personali che lo riguardano, secondo quanto previsto dall’Articolo 16 del Regolamento;
  3. la cancellazione dei dati personali che lo riguardano ("diritto all’oblio"), secondo quanto previsto dall’Articolo 17 del Regolamento;
  4. la limitazione al trattamento dei dati personali che lo riguardano, secondo quanto previsto all’Articolo 18 del Regolamento.
La informiamo, infine, che potrà opporsi al trattamento dei dati in qualsiasi momento, ai sensi dell’art. 21 del Regolamento, nel caso in cui ricorra una delle situazioni previste all’Articolo 6, paragrafo 1, lettere e) e f) del medesimo Regolamento.

10. Reclamo all’Autorità di Controllo
Infine, ai sensi dell’Articolo 77 del Regolamento, Le ricordiamo che Lei ha il diritto di proporre reclamo all’Autorità di Controllo (Garante per la Protezione dei dati personali), nel caso in cui ritenga che il trattamento che la riguarda violi le disposizioni del Regolamento medesimo.

11. Natura del trattamento ed obbligatorietà del conferimento dei dati
Molti dei dati che Le vengono chiesti sono necessari (anche in esecuzione di obblighi derivanti da norme giuridiche) all’instaurazione e alla prosecuzione del rapporto commerciale. In taluni casi, il mancato conferimento di essi potrà determinare la mancata prosecuzione di tale rapporto.

12. Esistenza di processi decisionali automatizzati nel trattamento
Si specifica che per il trattamento dei dati di cui sopra NON è presente nessun tipo di processo decisionale automatizzato, ai sensi dell’Articolo 22 del Regolamento.